Home / Prodotti /  Olio Sabina DOP

Olio extravergine di oliva Sabina Dop: come l’oro colato

Sono passati anni da quando la nonna ci preparava pane e olio, ma non abbiamo mai dimenticato la bellezza di quel gesto e la bontà di quell’olio: ieri come oggi, l’olio extravergine di oliva Sabina Dop impreziosisce tutto ciò che tocca, e anche una fetta di pane abbrustolito, quando l’incontra, diventa oro.

Vogliamo condividere i versi di tanta poesia anche con te, per questo, oltre alla frutta fresca e alle confetture, al supermercato troverai anche l’olio col nostro marchio, accompagnato da quello di Denominazione di origine protetta.

L’olio è uno dei tesori più apprezzati della Sabina: nei rigogliosi uliveti della regione, sono coltivate da sempre olive di prima qualità, e negli storici frantoi vengono lavorate per ricavarne il pregiato prodotto. Se vuoi organizzare una gita fuoriporta con la tua famiglia, vieni a trovarci e ti indicheremo la famosa “Strada dell’olio”, un percorso alla scoperta dei luoghi di produzione dell’olio Sabina Dop.

Le olive con cui facciamo l’olio extravergine Sabina Dop

Sulle colline sabine, a 230 metri sul livello del mare, sorgono, in tutta la loro maestosità, gli immensi uliveti che hanno reso celebre questa regione. Qui l’aria è buona: è quella che si può respirare a pieni polmoni ed è quella che accarezza gli ulivi e grazie alla quale crescono, abbondanti e sane, le olive.

Le varietà che utilizziamo sono:

  • Carboncella: tipica del Lazio, l’oliva Carboncella è una piccola perla verde di gusto;
  • Frantoio: dà vita a un olio dalle mille sfumature di sapori;
  • Raja: conosciuta col nome di “oliva dolce”, così è il suo olio;
  • Leccino: le piante appartenenti a questa varietà danno un olio dal sapore fresco;
  • Pendolino: non c’è olio più delicato di quello che sgorga da questa varietà.

Con l’olio delle olive sabine, sui tuoi piatti, così come su una semplice fetta di pane, scorrerà la qualità, l’autenticità e l’amore dei più esperti olivicoltori della Sabina.

Come produciamo l’olio Sabina Dop

Sei mai stato in un frantoio? L’odore dell’olio è inebriante, e sebbene oggi le tecniche di lavorazione si siano innovate, l’essenza della tradizione, qui nella Sabina, è rimasta intatta. In ottobre inizia la stagione della raccolta. Niente macchinari in questa fase: le olive si raccolgono a mano. Anche perché, nonostante il duro lavoro, per chi è cresciuto arrampicandosi sugli ulivi, questo momento è una sorta di rituale, e non ci si rinuncia per nulla al mondo.

Una volta spogliate amorevolmente le piante dei loro frutti, le cassette di olive vengono trasportate in frantoio, dove l’olio verrà estratto a freddo in impianto continuo moderno. Grazie a questa tecnica di lavorazione, le caratteristiche delle olive rimangono inalterate, garantendo l’eccellenza dell’olio ricavato.

Quando arriverà il tempo dell’imbottigliamento, noi di Terre Sabine ci preoccuperemo di portare l’olio extravergine Sabina Dop sugli scaffali dei grandi supermercati d’Italia (Coop, Conad, Sma e Pim). Vieni a cercare il nostro marchio e porta a tavola una bottiglia di quest’olio dalle tante virtù: buono, sano, vicino a te.

Perché scegliere l’olio Sabina Dop

Scegli l’olio extravergine di oliva Sabina Dop se vuoi provare i veri piaceri e benefici della dieta mediterranea. Usalo a crudo per condire i tuoi piatti di carne e verdura: l’olio della Sabina esalterà i sapori e darà alle tue ricette un tocco genuino di bontà e benessere.

Oltre al gusto, inserendo un buon olio extravergine d’oliva come quello della Sabina nelle tue abitudini alimentari,godrai di grandi vantaggi per la tua salute: lo sai, per esempio, che, se consumato nelle giuste dosi, l’olio extravergine ti aiuta a combattere il colesterolo cattivo?

Con Terre Sabine puoi mettere nel carrello uno dei migliori oli Made in Italy.

Olio

 

 
Select language: